Criptare i propri file è un metodo efficace per garantire che le informazioni sensibili rimangano al sicuro da occhi indiscreti e preservano da eventuali incidenti software.

  1. Protezione della Privacy: La crittografia impedisce l’accesso non autorizzato ai file anche ed in particolare quando contengono dati personali e sensibili, l’uso di crittografia personalizza ed identifica i destinatari
  2. Sicurezza dei Dati: In caso di furto o smarrimento del dispositivo, temporanei offline dei servizi o eventuali breach dei Server di archiviazione i dati crittografati rimangono inaccessibili senza la chiave di decrittazione.
  3. Conformità Normativa: Molti settori regolamentati richiedono la crittografia per la protezione dei dati (es. GDPR, HIPAA).
  4. Prevenzione del Cybercrime: La crittografia rende impossibile accedere ai file anche nel caso in cui qualche malintenzionato ne venisse in possesso.
criptare i propri file

Vantaggi nel criptare i propri file

  1. Riservatezza: Solo le persone autorizzate o quelle a cui avete dato la chiave di decrittazione possono accedere ai contenuti dei file.
  2. Integrità: La crittografia può includere meccanismi che garantiscono l’integrità dei file durante la trasmissione.
  3. Autenticità: Certi metodi di crittografia forniscono anche garanzie sull’identità dell’autore o del mittente del file.

Perché criptare i propri file prima di caricarli su un Cloud di archiviazione o inviarli Email

I servizi di cloud storage offrono comodità e accessibilità e nel panorama web e esistono a centinaia sia gratuiti sia a pagamento, ma non sempre garantiscono la completa sicurezza dei dati o meglio non tutti. Criptare i file prima di caricarli sul Cloud offre ulteriori strati di protezione:

  1. Protezione da Breach del Provider: Anche se il provider subisce un attacco, i tuoi file criptati rimangono al sicuro.
  2. Controllo Completo: Mantieni il controllo esclusivo sulla chiave di decrittazione, assicurandoti che solo tu, o chi scelgi tu, possa accedere ai tuoi dati.
  3. Prevenzione dell’Accesso Non Autorizzato: Anche se qualcuno ottiene accesso al tuo account cloud, i file criptati non possono essere letti senza la chiave corretta.
  4. Invio sicuro per Email: I provider Email che utilizziamo di solito (Gmail, Libero, Alice, …) offrono livelli di criptazione basilare e non sufficiente a garantire una sicurezza adeguata. Possiamo ovviamente optare per provider Email che garantiscano livelli di sicurezza e criptazione ottimali anche degli indirizzi email che utilizziamo quotidianamente.

Criptare i propri file prima dell’invio in Email ci garantisce sicurezza e la certezza che il contenuto sia letto solo dal mittente desiderato, a maggior ragione nel momento in cui devo inviare copie contenenti dati personali e riservati. (esti medici, cartelle cliniche, curriculum vitae, scannerizzazioni di Carta di identità , Patente etc..)

Strumenti Gratuiti per Criptare i File

VeraCrypt

  • Descrizione: Successore di TrueCrypt, VeraCrypt è uno strumento di crittografia open source che permette di creare volumi crittografati su disco. (Un tool più professionale e che necessita di una conoscenza di base sull’argomento)
  • Link: VeraCrypt e relativa documentazione

7-Zip

  • Descrizione: Oltre a essere un potente strumento di compressione, 7-Zip offre la possibilità di crittografare file con AES-256. E’ l’alternativa gratis a Winrar/Winzip
  • Link: 7-Zip

    Cryptomator

    • Descrizione: Strumento open source per la crittografia di file, particolarmente adatto per l’utilizzo con servizi di cloud storage come Dropbox o Google Drive. Crea cartelle protette da criptazione direttamente nello spazio Cloud esitente ed in uso.
    • Link: Cryptomator qui un esempio di come funziona con Dropbox

    Gpg4win

    • Descrizione: Suite di strumenti per la crittografia di email e file utilizzando lo standard OpenPGP.
    • Link: Gpg4win

    BitLocker (incluso in Windows)

    • Descrizione: Strumento di crittografia integrato nelle versioni Pro e Enterprise di Windows che permette di criptare interi volumi di disco.
    • Link: BitLocker su Microsoft

    CryptSync

    • Descrizione: Strumento che sincronizza due cartelle mantenendole crittografate, particolarmente utile per backup e sincronizzazioni su cloud. Funziona con OneDrive, DropBox e Google Drive.
    • Link: CryptSync

    AES Crypt

    • Descrizione: Semplice applicazione per la crittografia di file con AES, disponibile per vari sistemi operativi.
    • Link: AES Crypt

    Encrypto

    • Descrizione: Applicazione per Mac e Windows che consente di criptare file singoli o cartelle prima di condividerli o salvarli.
    • Link: Encrypto

    Boxcryptor (versione gratuita)

    • Descrizione: Offre crittografia end-to-end per file archiviati in servizi cloud, con una versione gratuita limitata a due dispositivi.
    • Link: Boxcryptor

    Riprendi in mano la tua Privacy

    TivuStream affiliate Alcuni dei link che compaiono sul sito od articoli sono link di affiliazione dai quali, in caso di acquisto o sottoscrizione, TivuStream percepisce una commissione commisurata al tipo, durata ed importo dell'acquisto-sottoscrizione.
    Visualizzazioni: 37