YouTube

Dallo slow motion di una scheggia di vetro che si frantuma a 25 giorni di scale di grigio, ecco alcuni dei filmati più lunghi sulla piattaforma

Video lunghissimi youtube
Foto: @ChilledCow Youtube)

Quanto dura il video più lungo su YouTube? Attualmente il record appartiene a un filmato che termina quasi un mese dopo aver cliccato play, ma che di certo non brilla per originalità e intrattenimento.

Molte di queste clip sono infatti esperimenti fini a se stessi, ma altre aprono a esperienze immersive e coinvolgenti, un vero mondo tutto da esplorare. Quali sono i più interessanti tra i video più lunghi caricati su YouTube negli ultimi anni? Ne abbiamo scelti otto.

I 5 secondi più lunghi su YouTube

C’è della poesia in questo filmato di 20 ore, ma che nella realtà rappresenta un’azione avvenuta in un respiro. Viene infatti presentato come I 5 secondi più lunghi su YouTube e offre uno slow motion pazzesco di un piccolo pezzo di vetro che si frantuma. Per chi non ha pazienza, il crac definitivo avviene a 10:19:52.

10 ore di visuale della Terra in 4k

Avete un grande schermo in salotto con qualcosa da lasciare come sfondo oppure un proiettore ad altissima risoluzione che punta verso il soffitto? Allora il primo video da aprire è questo: 10 ore a risoluzione 4k hdr di riprese dalla Stazione spaziale internazionale. Viene segnalato anche un ufo al minuto 24:25.

Il video più lungo più lungo in assoluto

Lo abbiamo anticipato: il detentore del record per il video più lungo del mondo – in questo momento – spetta a questo filmato che dura ben 596,5 ore, ovvero poco meno di 25 giorni, quasi un mese. Offre poco per intrattenere un coraggioso potenziale spettatore, perché mostra in sequenza alternata due quadrati con scale di grigio, senza alcun audio di sottofondo.

L’autore del canale che lo ha caricato nel 2011, MoldytoasterMedia, ama questi esperimenti: ha infatti eseguito l’upload anche di altri filmati del tutto simili e di durata poco inferiore, oltre che conteggi di numeri fino a sei zeri o di cifre del pi greco. O ancora, letture fiume della Bibbia.

Contare fino a 100.000 in un unico video

Più o meno tutti da bambini hanno provato a contare fino a numeri imponenti per combattere la noia a scuola o in altre situazioni. Uno youtuber molto noto come MrBeast ha contato fino a 100.000 in un unico filmato, quasi 24 ore senza fermarsi. Questo utente da oltre 30 miloni di iscritti non è nuovo a imprese del genere: come rimanere il più possibile immerso in una piscina con la testa in una bolla d’aria oppure regalare soldi o auto a stranieri in cambio di prove di resistenza.

La ragazzina che fa i compiti

C’è una storia davvero particolare dietro questo filmato che per poco tempo è stato il video più lungo di sempre su YouTube: ben 13mila ore, ovvero 541 giorni, quasi un anno e mezzo. La clip raffigurava una ragazzina stile anime che studia, della serie Lo-fi Hip Hop Study Mix sul canale ChilledCow. Originariamente era un video live, che andava appunto in onda ininterrottamente da circa un anno e mezzo, ma che per un errore tecnico di YouTube è stato interrotto.

Come una supernova che esplode, da live è diventato un video vero e proprio, dalla durata coincidente ai giorni di diretta. Contava anche i 218 milioni di clic. Il record è durato poco perché, seppur raggiungibile dal motore di ricerca, il link attualmente non è riproducibile. L’utente dietro il mastodontico filmato non si è perso d’animo e lo ha ricaricato di nuovo come live e il conteggio è ricominciato. Vedremo se riuscirà a battere il suo stesso record.

24 ore giocando a Fortnite

Fortnite genera dipendenza, c’è poco da controbattere. Giocare per tutta la notte o per ore e ore durante il weekend non è niente di eccezionale per milioni di persone in tutto il mondo. Ma pensare a un giorno intero non stop merita un video. Proprio come quello dello youtuber da 12 milioni di iscritti Kwebbelkop. C’è anche il corrispettivo per Minecraft.

Fuoco che arde in un camino per 10 ore

Cosa c’è di più rilassante che starsene vicino al camino, d’inverno, leggendo un buon libro con il sottofondo del legno che brucia? Con questo video si avranno dieci ore di immagini e suoni. Manca il tepore, nel caso si può ovviare con una stufetta piazzata sotto al monitor.

Lo screensaver del lettore dvd

Nelle lunghe ore delle gite in autobus era un grande classico: rimanere ipnotizzati osservando il logo dvd cangiante rimbalzare tra i quattro lati dello schermo durante la fase di standby, sperando – prima o poi – di essere testimoni del magico momento in cui tocca uno degli angoli. Perché sì, può accadere. Provare per credere con questo filmato di 10 ore in 4k e 60 fps.
(Spoiler: arriva a 13.27 poi si ripete ogni 16 minuti e 15 secondi).

Fonte: https://www.wired.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate site »