Windows è il sistema operativo più popolare per laptop e PC, di seguito una breve guida di come configurare le impostazioni sulla privacy ed evitare tracciamenti inconsapevoli.

Ogni account Microsoft ( lo stesso che usi nel tuo PC ) ha una pagina “admin” per accedere ad una panoramica delle impostazioni sulla privacy.

Digita o copia ed incolla l’indirizzo

https://account.microsoft.com/privacy/

Accedi con Email e password del tuo account Microsoft per entrare nella dashboard del sito, qui hai una panoramica generale delle voci e funzioni per il controllo della tua privacy la sezione che ci interessa maggiormente è quella titolata Altre impostazioni di privacy a fondo pagina

Impostazioni annuncio
App e servizi
Comunicazioni promozionali
Altri prodotti Microsoft

Impostazioni annuncio: espandendo la voce consigliamo di deselezionare o posizionare su Off l’interrutore
App e servizi: espandendo hai una panoramicadi tutte le App correlate all’account Microsoft a ci hai permesso i dati di accesso e la data dell’ultimo uso , qui puoi modificare i permessi od i dati condivisi o eliminare le App che non usi o che hai usato l’ultima volta tempo fa. Esempio:

Windows e la Privacy disabilita annunci

Comunicazioni promozionali: espandendo la voce è consigliato selezionare non inviare newsletter o messaggi e-mail promozionali e cliccare su Salva (in alcuni casi i sistema ti disconnette per ulteriore verfica per cui dovrai loggarti nuovamente e tornare alla pagina Privacy della Dashboard)
Altri prodotti Microsoft: espandendo la voce vedrai un elenco diviso in Prodotti più richiesti, Altri Prodotti, Altre risorse sulla privacy
questa pagina è in realtà un riassunto con i link a dove poter gestire la Privacy la sezione che ci interessa è la prima Prodotti più richiesti che spiega come configurare la privacy usando i setting di Windows che vedremo passo passo di seguito.


Disattiva il monitoraggio degli annunci e gli annunci personalizzati
Windows usa un ID individuale per tracciare la tua attività online e quando usi le app di Windows. Se non desideri fornire questi dati a Microsoft, puoi disattivare l’ID pubblicità. Riceverai comunque annunci pubblicitari, ma saranno generici o basati sul contesto

Impostazioni – Privacy – Generale – Consenti alle App di utilizzare l’ID annunci.. Spostare il cursore su Off ed appare la scritta disattivato (se è già stato spento dalla dashboard dell’account leggerai disattivato per cui non devi far nulla)

Disattiva il monitoraggio della posizione
Se non desideri che Windows segua la tua posizione, disattiva monitoraggio della posizione. Potrebbe essere d’aiuto con App di previsioni meteorologiche o mappe, ma è comunque una informazione personale sensibile.

Vai a Impostazioni – Privacy – Percorso – se leggi Attivato fai clic su Modifica e Disattiva la posizione. Se leggi disattivato non devi far nulla.

È possibile disattivare il monitoraggio della posizione per ciascuna app singolarmente dall’elenco poco sotto.

Quando si disattiva il tracciamento della posizione, Windows 10 manterrà comunque un registro della cronologia della posizione passata. Per cancellare completamente la cronologia della posizione, vai alla dashboard sulla privacy ed elimina la cronologia della posizione.

Modifica le autorizzazioni dell’app
Alcune app di Windows hanno accesso a una serie di informazioni personali, tra cui fotocamera e microfono.

Sempre dalla pagina Privacy dei setting di Windows nel parte sinistra leggi Autorizzazioni App e per singola voce puoi disattivare l’uso delle voci dell’elenco dalle App in uso sul PC.

Disattiva la linea temporale (Timeline)
Questa impostazione ti consente di riprendere le attività e aprire i file che hai avviato sul tuo PC, nonché qualsiasi altro PC e dispositivo Windows che hai collegato al PC o in condivisione

E’ un’opzione che potrebbe enahc essere utile se windows si limitasse a tenere traccia della cronologia , in realtà una volta memorizzata la invia a Microsoft chene registra usi e frequenza, per disattivare il timeline:

Impostazioni > Privacy – Cronologia attività e disattivare “Memorizza la cronologia delle attività su questo dispositivo ” e “Invia la mia cronologia delle attività a Microsoft” (in realtà per agioni pratiche la prima voce la si può anche lasciare attivata ma è importante disattivare l’invio ai Server Microsoft delle tue attività)

Nota: dovrai eseguire questi passaggi su tutti i tuoi PC e dispositivi per disattivare il monitoraggio delle tue attività.

Disattiva Cortana
L’assistente personale Cortana ha bisogno di informazioni personali per lavorare. Se non lo desideri, dovresti controllare le tue impostazioni.

Vai al simbolo Cortana proprio accanto alla barra di ricerca di Windows – fai clic sull’icona a tre punti – Impostazioni – Revoca l’autorizzazione e disconnetti – regola le ulteriori impostazioni disattivando tutte le voci.

Controlla ed elimina i dati diagnostici
Quando si utilizza Windows vengono raccolti dati sull’hardware e su ciò che si fa quando si utilizza il sistema ed inviati ai Server Microsoft

Impostazioni > Privacy > Feedback e diagnostica e seleziona/attiva la voce Dati di diagnostica obbligatori, purtroppo non c’e modo di escludere del tutto qualsiasi invio ma in questo caso selezionando solo dati obbligatori non vengono inviati altri dati sensibili come la cronologia di navigazione , siti web visitati etc..

Fatto quanto sopra hai reso la tua privacy molto più in tuo controllo ed hai evitato la propagazione di dati sensibili , abitudini e preferenze personali.

Per avere ancora più controllo aggiungi e rendi primario nei tuoi browser un motore di ricerca votato alla privacy all’anonimato ed al NON tracciamento, ce ne sono alcuni ma raccomando Startpage
https://startpage.com/
o l’estensione Startpage che installa in automatico il motore di ricerca predefinito e la trovi qui:
https://add.startpage.com/protection/
Se desideri considerare altri Motori di ricerca Privati e non traccianti dai un’occhiata qui :
https://www.softwaretestinghelp.com/best-private-search-engines/

la lista dei più usati e certificati :

1) Startpage

2) DuckDuckGo

3) searX

4) Qwant

5) Swisscows

6) MetaGer

7) Mojeek

8) Disconnect Search

9) Ecosia

10) WolframAlpha

Un’ultimo passo, in aggiunta a quanto sopra, per rendere la tua privacy pressochè inviolabile ti invito a considerare l’uso di una VPN che rende ancora più sicuro il tuo anonimato in rete e durante le tue attività online.

TivuStream affiliate Alcuni dei link che compaiono sul sito od articoli sono link di affiliazione dai quali, in caso di acquisto o sottoscrizione, TivuStream percepisce una commissione commisurata al tipo, durata ed importo dell'acquisto-sottoscrizione.
Visualizzazioni: 2

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *