Microsoft ha stretto un accordo anche con Volkswagen per lo sviluppo di veicoli autonomi tramite i propri servizi cloud.

Il cloud di Microsoft sui veicoli autonomi

Car.Software Organization del gruppo Volkswagen e Microsoft costruiranno una piattaforma di guida automatizzata per lo sviluppo agile delle funzioni di guida automatizzata e semplificherà i suoi processi di sviluppo su Microsoft Azure per portare le soluzioni di guida automatizzata alle auto del Gruppo ancora più velocemente.

Il Gruppo Volkswagen rafforza ulteriormente le proprie capacità nello sviluppo di soluzioni di guida automatizzata (AD). La società di software del gruppo Car.Software Organization collaborerà con Microsoft per costruire una piattaforma di guida automatizzata (ADP) basata su cloud su Microsoft Azure e sfruttare le sue capacità di elaborazione e dati per fornire esperienze di guida automatizzata ancora più velocemente su scala globale. Con ADP in esecuzione su Azure, Car.Software Organization aumenterà l’efficienza dello sviluppo di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e funzioni AD per le autovetture dei marchi del Gruppo Volkswagen. Volkswagen e Microsoft sono partner strategici del Volkswagen Automotive Cloud dal 2018, che coprirà tutti i futuri servizi digitali e le offerte di mobilità di Volkswagen.

“Mentre trasformiamo il Gruppo Volkswagen in un fornitore di mobilità digitale, stiamo cercando di aumentare continuamente l’efficienza del nostro sviluppo software. Stiamo costruendo la piattaforma di guida automatizzata con Microsoft per semplificare il lavoro dei nostri sviluppatori attraverso un ambiente di progettazione scalabile e basato sui dati. Combinando la nostra vasta esperienza nello sviluppo di soluzioni di guida connessa con il know-how di ingegneria del cloud e del software di Microsoft, accelereremo la fornitura di servizi di mobilità sicuri e confortevoli “, ha affermato Dirk Hilgenberg, CEO di Car.Software Organization.

“Questa è la prossima evoluzione del nostro lavoro fondamentale con il Gruppo Volkswagen per migliorare la loro trasformazione come fornitore di mobilità basata su software”, ha affermato Scott Guthrie, vicepresidente esecutivo, Cloud + AI di Microsoft. “La potenza di Microsoft Azure e le sue capacità di calcolo, dati e intelligenza artificiale consentiranno a Volkswagen di fornire soluzioni di guida automatizzata sicure e affidabili ai propri clienti più velocemente”.

Crea soluzioni AD e ADAS più velocemente con un’unica piattaforma di sviluppo

Gli ADAS e i veicoli a guida automatizzata possono contribuire a migliorare la sicurezza dei passeggeri riducendo la congestione e rendendo la mobilità ancora più confortevole. La creazione di queste soluzioni richiede capacità di calcolo su larga scala. Petabyte di dati dalle condizioni stradali e meteorologiche al rilevamento degli ostacoli e al comportamento del conducente devono essere gestiti ogni giorno per l’addestramento, la simulazione e la convalida delle funzioni AD. Gli algoritmi di apprendimento automatico che apprendono da miliardi di miglia reali e simulate sono fondamentali per le esperienze di guida connesse.

Car.Software Organization affronterà queste sfide insieme a Microsoft semplificando l’esperienza degli sviluppatori e sfruttando gli “apprendimenti dai chilometri percorsi” attraverso un database che comprende dati sul traffico reale dai veicoli del Gruppo, nonché dati di simulazione. I servizi di elaborazione, dati e machine learning di Microsoft Azure, nonché il know-how di Microsoft nello sviluppo agile del software, renderanno disponibile un unico ambiente di sviluppo per gli sviluppatori di Car.Software Organisation a livello globale. ADP contribuirà a ridurre i cicli di sviluppo da mesi a settimane e a gestire in modo efficiente l’enorme quantità di dati. Le aziende inizieranno immediatamente a lavorare su ADP e stanno cercando di espandere continuamente l’ambito funzionale della piattaforma di sviluppo.

Entrambe le società intendono consentire ai partner tecnologici di creare strumenti e servizi che si integrano con la piattaforma per migliorare la creazione di soluzioni AD e ADAS.

Il Gruppo Volkswagen aumenta lo sviluppo interno del software nell’auto

Il Gruppo Volkswagen sta portando avanti rapidamente la digitalizzazione dell’auto. Entro il 2025, il Gruppo investirà circa 27 miliardi di euro nella digitalizzazione e aumenterà la percentuale di sviluppo interno del software per auto al 60% dal 10% di oggi. Fondata lo scorso anno, la Car.Software Organization svolge un ruolo chiave nella trasformazione del Gruppo Volkswagen verso un fornitore di mobilità basato sul software. Raggruppa ed espande continuamente le competenze software del Gruppo, incluso lo sviluppo di funzioni di guida ad alte prestazioni per autovetture che saranno integrate nei futuri modelli dei marchi del Gruppo Volkswagen.

Distribuisci e gestisci soluzioni ADAS e AD con Volkswagen Automotive Cloud

Dal 2018, Volkswagen e Microsoft collaborano al Volkswagen Automotive Cloud (VW.AC), incentrato sull’integrazione di tutti i servizi digitali e le offerte di mobilità tra i marchi e i modelli del Gruppo in futuro. Il team di ingegneri di VW.AC, con sede a Seattle, ha consentito lo scambio di dati tra i veicoli e il cloud tramite i servizi edge di Azure. La connettività cloud consente inoltre a Volkswagen di fornire aggiornamenti del veicolo e nuove funzionalità indipendentemente dall’hardware del veicolo per migliorare continuamente l’esperienza del cliente.

Le prime flotte di test VW.AC connesse dovrebbero entrare in servizio nel 2021. Il lancio della produzione è previsto per il 2022. Car.Software Organization integrerà ADP e VW.AC mentre la società si sposta verso l’ulteriore integrazione delle sue soluzioni software, strumenti e metodi per responsabilizzare i suoi team di ingegneri, clienti e partner a livello globale. Con VW.AC, le funzioni AD e ADAS sviluppate sopra ADP possono essere testate, implementate e gestite attraverso la flotta di veicoli del Gruppo.

Cosa ne pensate della presenza del cloud e dell’AI di Microsoft su veicoli autonomi? Scrivete la vostra opinione nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia



https://www.windowsblogitalia.com/

Articolo Originale-Fonte


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »