Al CES 2021, TCL ha svelato gli auricolari wireless MoveAudio S600, insieme a una serie di soundbar con supporto ad AirPlay di Apple.

Auricolari TCL MoveAudio S600

Gli auricolari wireless MoveAudio S600 sono stati annunciati come un accessorio audio premium, completi di una tecnologia ibrida di cancellazione attiva del rumore. Inoltre è disponibile una modalità trasparenza che può filtrare il rumore di fondo, pur consentendo agli utenti di ascoltare musica o altri contenuti audio senza interruzioni. Le chiamate non avranno problemi, grazie all’utilizzo di ben tre microfoni su ciascun auricolare, utilizzati sia per la voce che per la cancellazione del rumore dell’eco.

Per la riproduzione audio, non manca il supporto al Bluetooth 5.0 per ridurre al minimo il ritardo e le interruzioni. Un sistema di rilevamento intelligente può riprodurre e mettere in pausa la musica quando si inseriscono o si rimuovono gli auricolari, ciascuno dei quali è dotato di controlli touch per attivare l’ANC, accedere a Google Assistant, passare da musica a chiamate e gestire playlist.

I nuovi auricolari di TCL sono dotati di certificazione IP54, per cui saranno in grado di resistere a polvere, acqua e sudore, rendendoli idonei all’utilizzo in ogni situazione. L’autonomia dichiarata è di fino a 8 ore con una singola carica, e si arriva fino a 32 ore con la custodia di ricarica.

I nuovi auricolari MoveAudio S600 arriveranno sul mercato a febbraio al prezzo di 149 euro.

SoundBar TCL

TCL ha anche lanciato una serie di SoundBar che vanno ad occupare diverse fasce di mercato. Si parte dal modello premium Alto R1, una soundbar “wireless” che non richiede agli utenti di collegarla a un televisore. Basterà semplicemente collegarla a una presa a muro. Oltre alla semplificare la configurazione, la soundbar funzionerà anche con il solo telecomando del televisore.

Inoltre, non manca il supporto per il Bluetooth, per consentirgli di eseguire lo streaming audio da un iPhone o iPad.

Sul fronte della soundbar più economiche, abbiamo il modello Alto 82i dotato di doppi subwoofer integrati e il supporto per Dolby Atmos e Apple AirPlay 2, oltre ad Amazon Alexa e Google Assistant. L’Alto 8e, invece, avrà le stesse opzioni di compatibilità, ma in aggiunta avremo il supporto a Spotify, un subwoofer wireless e altoparlanti up-firing.

La prima ad arrivare sul mercato sarò il modello Alto 8E (Q2 2021), seguita dal modello Alto 82i (Q3 2021). TCL non ha specificato quando arriverà il modello premium Alto R1, sicuramente entro la fine dell’anno, ne quali saranno i prezzi di vendita.

Accessori



https://www.iphoneitalia.com/

Articolo Originale-Fonte


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »