Matteo Bottin

Google migliora costantemente il software degli smartphone Pixel inviando dei “Feature Drops” (“lanci di funzionalità”) con novità al suo interno. Questi “lanci” arrivano circa una volta ogni 3 mesi. Pare che Google, parlando con Forbes, abbia confermato che anche le Pixel Buds riceveranno lo stesso trattamento.

I Feature Drops delle cuffiette saranno svincolati da quelli degli smartphone, ma non abbiamo dettagli precisi riguardo la frequenza con la quale queste verranno rilasciate. Inoltre, non sappiamo nemmeno quando arriverà il primo Drop.

LEGGI ANCHE: I Pixel Buds 2 sono disponibili all’acquisto negli USA

Sulla rete spuntano però congetture su cosa sarà presente nel primo aggiornamento: c’è chi parla dell’equalizzatore o di poter personalizzare le gesture. Non ci resta che aspettare, sperando anche che le Pixel Buds 2 possano arrivare presto anche in Italia.

Via: 9to5Google


Source link


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate site »