Non solo una nuova interfaccia, tutti gli indizi puntano a un Windows 11

Read Time:6 Minute, 0 Second


Microsoft ha annunciato l’arrivo della prossima generazione di Windows che, tra le novità, dovrebbe portare anche un nuovo nome al sistema operativo.

11 GIUGNO 2021 | Microsoft ci prende gusto e pubblica un nuovo teaser con nuovi riferimenti al numero 11 in un nuovo video (in basso). Si tratta di una compilation di suoni di avvio di Windows appositamente remixata per il rilassamento nelle quali vengono mostrate vallate assolate come a celebrare le passate edizioni del sistema operativo e la nuova in arrivo con l’invito all’evento del 24 giugno. Se non bastasse il clip ha una durata esatta di undici minuti.

 

Nuova interfaccia, nuovo brand

Nelle scorse ora Microsoft ha invitato tutti a un nuovo evento dedicato alle novità in arrivo per Windows, a detta del CEO Satya Nadella il più importante aggiornamento degli ultimi dieci anni“. Stando ai molteplici rumor circolati in rete e agli indizi sparsi da Microsoft, in ballo potrebbe esserci molto di più di un restyling del sistema operativo, un vero e proprio rebranding di Windows. Oltre a un ringiovanimento dell’interfaccia, con nome in codice Sun Valley“, che vedrà nuovi menu, effetti, animazioni, icone e bordi arrotondati, molto probabilmente cambierà anche il nome e il logo.
I cambiamenti in arrivo potrebbero essere così tanti che Microsoft avrebbe deciso di cogliere la palla al balzo e rompere con le promesse del passato di Windows 10 come ultima versione del sistema operativo. A dirlo è proprio uno dei dirigenti Microsoft che, in occasione dellannuncio, nelle scorse ore ha espressamente parlato di una nuova versione di Windows, dopo i riferimenti a nuova generazione di Windows espressi dal CEO Satya Nadella in occasione del breve annuncio durante il BUILD 2021.

Lo stesso invito all’evento del 24 giugno, con uno sguardo più attento, appare come un palese teaser da parte di Microsoft, con un chiaro riferimento a Windows 11. Il nuovo logo della società rappresenta una finestra dalla quale filtrano i raggi solari che producono un insolito riflesso con due bande verticali che ricordano il numero undici, piuttosto che il classico logo a forma di croce. Se non bastasse, l’orario dell’evento è posto alle 11:00 di mattina (orario americano).

Le novità in arrivo

I rumor susseguitisi negli ultimi mesi sono tanti, ma ecco un piccolo recap di tutte le novità che Microsoft potrebbe annunciare durante i 45 minuti di eventoche qui in Italia sarà alle ore 17. Le novità sarebbero programmate per un rilascio pubblico nel corso dell’anno, più precisamente durante il mese di ottobre 2021.

In generale, il progetto con nome in codice “Sun Valley ha l’obiettivo di rivoluzionare l’esperienza utente di Windows e delle applicazioni preinstallate, inclusi Edge e il pacchetto Microsoft 365. La rivoluzione include anche l’aspetto del sistema operativo, che verrà fortemente aggiornato nello stile: ci si aspetta una UI con bordi arrotondati, uno svecchiamento delle icone (sì, anche quelle più vecchie, risalenti a Windows 95) e nuove animazioni connesse, proprio come quelle già presenti in Windows 10X. La nuova interfaccia – evoluzione del Fluent Designha l’obiettivo di rendere più coese tra di loro le diverse ere che accompagnano le varie parti di Windows; ci si aspetta, quindi, un aggiornamento grafico di Esplora file e delle varie parti della shell come le finestre di dialogo, le finestre per la copia dei file, menu contestuali e jump list.

Proprio dall’ormai cancellato sistema operativo, Microsoft ha intenzione di prendere diverse novità e introdurle nel Windows più classico: ci si aspetta, quindi, un rinnovamento completo del menu Startche prende come base di partenza il nuovo layout utilizzato da 10X, adattato ai PC desktop, una nuova barra delle applicazioni con app centrate e system tray accessibile anche agli utenti con il touch-screen e un Action Center più intelligente e ottimizzato nell’uso degli spazi. Il menu Start sarà centrato e mostrerà una griglia di applicazioni, documenti recenti e il nome dell’utente, assieme alle opzioni per lo spegnimento e collegamenti rapidi a Esplora file; un pulsante Tutte le app in alto a destra mostrerà la pagina dedicata che include tutte le applicazioni installate.

Una delle novità più importanti potrebbe riguardare il Microsoft Storegià rinnovato per le console Xbox. Il nuovo Windows potrebbe contare, infatti, anche su un nuovo Store, aggiornato nell’interfaccia, nella stabilità per i download, ma soprattutto aggiornato nelle policy che lo regolano. Applicazioni come i browser Chrome e Firefox potrebbero finalmente fare la loro comparsa nello Store di Windows; Microsoft starebbe addirittura pensando di consentire piattaforme di acquisto di terze parti all’interno del proprio Store – senza prendersi una percentuale sugli acquisti e consentendo a Steam e all’Epic Games Store di essere inclusi all’interno del Microsoft Store.

Un Microsoft Store tutto nuovo in arrivo in autunno su Windows 10

20/04/2021

Il multitasking e la gestione di finestre e app aperte sarà semplificata. In primis, è in arrivo una chiara differenziazione tra le app e le schede di Edge aperte; inoltre, la schermata di gestione delle finestre aperte potrebbe includere una dashboard con accesso rapido a eventi imminenti, documenti aperti di recente in Office, attività di To Do ed email rilevanti. Una nuova pagina dedicata ai widget sarà accessibile con uno swipe verso destra e ospiterà gli aggiornamenti su meteo e news di Notizie e interessi. Gli utenti che usano Windows su dispositivi touch potranno finalmente essere felici: un nuovo layer per delle gesture è in arrivo e permetterà di utilizzare gesti intuitivi, come quelli già presenti sui device con touchpad di precisione, per controllare le finestre e altre funzionalità del sistema operativo.

I widget tornano su Windows, schermata dedicata in arrivo con Sun Valley

28/05/2021

Ulteriori novità potrebbero fare la loro comparsa – e ne abbiamo già ricevuto un assaggio dalle varie build Insider rilasciate nel canale Dev negli ultimi mesi. Tra queste, la possibilità di impostare lo sfondo del desktop sfruttando Windows Spotlight, nuove impostazioni per la tastiera touch, una pagina della batteria ottimizzata per la visualizzazione delle app che hanno consumato di più, una nuova animazione di boot e tanto altro.

WindowsBlogItalia seguirà l’evento in diretta, continuate a seguirci per maggiori informazioni e notizie che saranno pubblicate sul blog riguardo il prossimo WindowsQuali novità aspettate con più ansia per Windows? Pensate che Microsoft chiamerà la prossima versione del suo sistema operativo davvero Windows 11 o preferite un altro nome? Diteci tutto nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonti | 1, 2, 3

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci su Facebook, TwitterYouTube, Instagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.





https://www.windowsblogitalia.com/

Articolo Originale-Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »