Microsoft potrebbe lanciare un’altra variante del suo abbonamento Xbox Game Pass economica grazie alla pubblicità.

19 MAGGIO 2023 | In una nuova intervista a RollingStone Sarah Bond della divisione Xbox ha lasciato intendere che Microsoft sta effettivamente valutando nuovi modelli di distribuzione dei giochi e in particolare la possibilità di giocare a tempo visualizzando della pubblicità. Una possibilità che si avvicinerebbe all’abbonamento low-cost di Game Pass con inserzioni pubblicitarie tra le sessioni di gioco già vociferato.

Abbiamo parlato di come stiamo sperimentando altri modelli, come cosa significa per la pubblicità nei giochi che è più diffusa nei dispositivi mobili – ci sono modelli che funzionano bene su PC e console? Ci sono altri modelli in cui potresti avere fette di giochi a tempo e cose del genere? Fornire ai creatori opzioni e scelte consente loro di sperimentare e fare ciò che vogliono, e creare effettivamente esperienze più coinvolgenti e creative senza doversi adattare a un modello.

Xbox Game Pass con pubblicità?

Nelle scorse ore sono trapelate indiscrezioni circa un nuovo abbonamento di Xbox Game Pass low-cost, che includerebbe la pubblicità per abbatterne il costo, proprio come fatto da Netflix recentemente proprio in partnership con Microsoft. Al momento sembrerebbe solamente una soluzione allo studio da parte di Microsoft che però ha iniziato a tastare il terreno con un sondaggio.

Stando all’ipotetico nuovo piano, l’abbonamento Game Pass low-cost potrebbe essere offerto a soli 2,99 € al mese, e potrebbe avere qualche restrizione in aggiunta alla visione della pubblicità prima dell’avvio del gioco.

Cosa ne pensate di un Xbox Game Pass economico? Credete sia una formula interessante? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Windows Central