KDE Plasma 5.24, disponibile la Beta: ecco tutte le novità


Gli sviluppatori hanno dato il via libera alla distribuzione della Beta di KDE Plasma 5.24, la final release è attesa per l’8 di febbraio. Dopo aver dato spazio alle novità in arrivo su GNOME 42, mi sembra giusto informarvi anche sulle novità attese in Plasma. Le modifiche riguardano un po’ tutti gli aspetti di Plasma: l’interfaccia utente, le componenti desktop, KWin, Wayland, non mancano importanti aggiornamenti di progettazione e migliorie varie. La carne al fuoco è veramente tanta, per questo ho selezionato solo le novità più importanti: read on!

KDE Plasma 5.24 Beta

Innanzitutto alcune informazioni generiche. KDE Plasma 5.24 si basa sul Framework KDE 5.90 e sulle librerie Qt 5.15.2.

Impostazioni di sistema

La gestione delle impostazioni di sistema è stata migliorata per facilitare l’operatività utente. Più o meno tutte le pagine sono state aggiornate, raggruppando funzionalità in modo più logico. In pillole:

  • Il colore d’accento personalizzato è stato inserito nella scheda Colori

plasma color picker

  • Le pagine che presentano un’unica grande griglia o un elenco ora utilizzano uno stile frameless più moderno
  • Display & Monitor ora mostra il fattore di scala utilizzato per ogni schermo e la risoluzione corretta
  • Il campo di ricerca delle Impostazioni di sistema troverà risultati anche per parole inglesi qualora la lingua di sistema sia diversa dall’inglese
  • Aggiunto un nuovo pulsante in “Informazioni su questo sistema” per accedere rapidamente all’Info Center

Breeze

Gli sviluppatori danno grande importanza a stile e fruibilità. I dettagli vengono curati al meglio e ciò si traduce nelle seguenti migliorie per Breeze:

  • Anche le cartelle ora rispettano lo schema di colore scelto dall’utente
  • La combinazione di colori è stata rinominata “Breeze Classic” per distinguerla da Breeze Light e Breeze Dark
  • La combinazione Breeze High Contrast è stata eliminata poiché offriva un contrasto inferiore rispetto a Breeze Dark

Overview effect e schermata di accesso

KDE Plasma 5.24 Overview Effect

Interessante la nuova modalità panoramica. Si presenta con uno sfondo sfocato e ci consente di controllare i nostri desktop virtuali e trovare i risultati di ricerca di KRunner. In qualche modo ricorda la panoramica di GNOME.

 

Gestione delle notifiche

Gli sviluppatori hanno rivisto anche il sistema di notifiche. Le notifiche critiche ora hanno una piccola striscia arancione sul lato per renderle più evidenti rispetto a tutte le altre.

plasma 5.24 notifiche

Vedi anche

linux mint

Cambia leggermente anche il testo nell’intestazione e nel titolo delle notifiche: ora ha un miglior contrasto e una miglior leggibilità. Alla ricezione o all’invio di file via Bluetooth il sistema vi invierà una notifica, cosa che non accadeva in precedenza.

Widget

Tante piccole novità per sys tray e widget:

  • Nuovo design per il password manager
  • Il widget Meteo richiede una prima configurazione
  • La velocità della rete può essere mostrata anche in bit/s
  • Batteria e luminosità diventa più intelligente (sui PC privi di batteria non vengono mostrate alcun tipo di informazioni sulla batteria di sistema) ed è stata migliorata l’interfaccia utente

Varie

Tante novità per quanto riguarda Wayland. Ad esempio segnalo l’arrivo del supporto “Leasing DRM”, che consente di gestire i visori VR, e del concetto di “monitor primario”, che funziona come nella sessione X11.

Inoltre:

  • KWrite rimpiazza Kate nel set predefinito di app preferite.
  • Plasma si spegne più velocemente
  • Discover aggiunge un’opzione per il riavvio automatico al termine di un aggiornamento
  • Sempre in Discover è stato aggiunto un nuovo pulsante “Segnala questo problema” che porta direttamente al bug tracker della nostra distribuzione
  • Risolto un grave problema per quanto riguarda gli effetti basati su QtQuick per gli utenti di GPU NVIDIA
  • Ora è possibile impostare lo sfondo utilizzando il menu contestuale di qualsiasi immagine
  • La schermata di blocco/accesso vede l’introduzione del supporto per le impronte digitali e la possibilità di mettere in ibernazione il sistema

Che ve ne pare? Sarà dura scegliere tra GNOME 42 e Plasma 5.24… Entrambi i team di sviluppo stanno facendo un lavoro egregio. Per ulteriori dettagli vi rimando al changelog ufficiale.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.



https://www.lffl.org/

Articolo Originale-Fonte

Hey, ciao 👋

Iscriviti alla Newsletter di TivuStream , aggiornamenti , novità , e molto altro

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.