Al BUILD 2024, Microsoft ha svelato alcune novità in arrivo nel sottosistema Linux di Windows 11.

GUI nelle impostazioni e altro in WSL

Microsoft ha annunciato l’arrivo di un’interfaccia grafica nelle impostazioni di Windows Subsystem per Linux (WSL) e altre novità. Trovate tutti i dettagli sulle novità di WSL in arrivo a questo indirizzo.

  • Miglioramenti di memoria, archiviazione e rete A settembre abbiamo annunciato diversi miglioramenti come funzionalità sperimentali e da allora abbiamo spostato queste funzionalità dalle impostazioni sperimentali a quelle predefinite.L’ultima versione pre-release di WSL contiene miglioramenti ai fondamenti di WSL, tra cui:
    • Rilascia automaticamente la memoria archiviata in WSL in Windows
      • PredefinitoautoMemoryReclaim=dropCache
      • Risolvi problemi come GH#8725
    • Migliorare la capacità di rete
      • Predefinito sui computer Windows 11dnsTunneling=true
      • Risolvi problemi come GH#5068 GH#5336

    Le funzionalità sperimentali includono: – per abilitare il recupero automatico dello spazio su disco. – Impostazione del supporto wslconfig per provare la nuova modalità di rete con mirroring, che aggiunge nuove funzionalità come il supporto IPv6.wsl –manage <distro> –set-sparse <true/false>networkingMode=mirrored

  • L’applicazione GUI delle impostazioni WSL sarà presto disponibile – Per aiutarti a personalizzare, gestire e visualizzare meglio le impostazioni disponibili in WSL, presto sarà disponibile un’applicazione GUI delle impostazioni WSL!GUI delle impostazioni WSLIn passato, avresti dovuto modificare il contenuto del file WSL.wslconfig per controllare le impostazioni WSL. Il file .wslconfig in stile Linux e l’approccio basato su testo funzionano bene per modifiche mirate specifiche. Tuttavia, può essere difficile sapere esattamente quali impostazioni e valori di input sono disponibili per l’uso in questo approccio basato su testo. L’app Impostazioni WSL risolve questo problema suddividendo le impostazioni WSL in categorie etichettate e indicando quali sono disponibili sul tuo computer.La parte migliore è che l’app Impostazioni WSL è compatibile con il file di testo, il che significa che le tue impostazioni esistenti verranno comunque rispettate e potrai modificare le impostazioni con l’app GUI, un editor di testo o entrambi come desideri!.wslconfigResta sintonizzato per una nuova versione WSL con questa funzionalità.
  • WSL Zero Trust – WSL si basa sui principi Zero Trust e siamo orgogliosi di dimostrarlo annunciando nuove funzionalità e supporto per le aziende che utilizzano WSL.Innanzitutto, il supporto WSL 2 di Microsoft Defender per Endpoint non è più disponibile in anteprima pubblica ed è disponibile a livello generale! Puoi visualizzare la pagina dei documenti del plug-in per WSL qui per ulteriori informazioni sull’uso di Microsoft Defender per Endpoint per monitorare l’ambiente WSL.In secondo luogo, ulteriori funzionalità di Intune arriveranno in WSL con l’integrazione dell’agente Linux Intune. Da oggi è possibile gestire le impostazioni WSL tramite Intune e stiamo espandendo questa funzionalità consentendoti anche di applicare scenari di accesso condizionato in base allo stato della distribuzione Linux stessa. Questo è disponibile oggi come anteprima pubblica, che viene fornito innanzitutto con la possibilità di determinare la conformità sui nomi e sulle versioni delle distribuzioni WSL utilizzando script personalizzati. In futuro miriamo a migliorare questo consentendoti di creare i tuoi script Linux personalizzati per la conformità. Per saperne di più e iniziare a utilizzare l’anteprima pubblica, consulta questa pagina del documentoInfine, Microsoft Entra Id garantirà anche l’integrazione con WSL, a partire da un’anteprima pubblica nei mesi di luglio e agosto. Come utente, ciò significa che la libreria di autenticazione di Microsoft (MSAL) sarà in grado di comunicare con WSL in modo sicuro, consentendoti di accedere automaticamente utilizzando le credenziali Entra Id su Windows da esperienze in WSL come git o utilizzando Microsoft Edge. Per gli amministratori aziendali ciò migliora la sicurezza fornendo un canale sicuro per acquisire e utilizzare i token associati al dispositivo host. Saremo sicuri di pubblicare tutte le novità sull’anteprima pubblica, quindi rimanete sintonizzati!
  • Gestisci WSL nella Dev Home, disponibile a breve! – Dev Home dispone di una nuova funzionalità “Ambienti”, che ti consente di gestire, avviare e creare nuovi ambienti di sviluppo come macchine Hyper-V, box di sviluppo e altro ancora. WSL fa parte di questa storia, poiché potrai interagire anche con le distribuzioni WSL su questa superficie!Pagina Ambienti di sviluppo nella Home sviluppatore

    Questo lavoro è stato contribuito dal membro della comunità WSL: Carlos Ramirez della Whitewater Foundry e vorremmo ringraziarlo per i suoi fantastici contributi! È stato creato seguendo l’interfaccia di estensione fornita dagli ambienti Dev Home . Puoi visualizzare il codice sorgente in fase di elaborazione qui . Whitewater Foundry ha altri prodotti e funzionalità basati su WSL, come Pengwin , una distribuzione WSL con integrazioni Windows e Raft WSL , un programma per gestire WSL con alcune funzionalità aggiuntive come lo snapshot dello stato della distribuzione WSL.

    Se desideri provare questa funzionalità oggi stesso, scarica la build iniziale dell’estensione WSL Dev Home dal repository Github dell’estensione WSL di Whitewater Foundry e installa MSIX. Stiamo lavorando per integrare questa estensione in Dev Home… restate sintonizzati!

  • Miglioramenti bonus – Per noi fan di Linux su Windows, ci sono anche altre aree del sistema operativo che stanno ottenendo nuovi e interessanti miglioramenti che sono ora disponibili:
    • Sudo per Windows è stato annunciato alcuni mesi fa. Proprio come dice il nome, puoi abilitare questa funzione per utilizzare il sudocomando in Windows ed elevare comandi specifici.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.