Il panorama dei videogiochi su smartphone sta già cambiando in questi mesi con la diffusione sempre maggiore di servizi in streaming come GamePass con Project xCloud, Stadia e il prossimo Amazon Luna. Queste piattaforme, sfruttando la rete dati o il Wi-Fi, permettono infatti di giocare i titoli delle console casalinghe su qualsiasi dispositivo.

Ecco perché i migliori smartphone da gaming rappresenteranno nei prossimi mesi, ancora più che in passato, un investimento indispensabile per chiunque si voglia accostare al gioco in streaming. Le caratteristiche restano quelle di sempre e necessarie a far funzionare i giochi per smartphone ma, trattandosi di titoli più complessi a livello visivo per quanto in streaming, serviranno comunque delle specifiche tecniche come una RAM sufficiente e uno schermo abbastanza grande e una frequenza di aggiornamento più elevata.


https://global.techradar.com/it-it/

Articolo Originale-Fonte


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate site »