Microsoft è l’ennesima software-house a rimuovere i propri videogiochi – realizzati dagli Xbox Game Studios – dal servizio GeForce Now.

18 MAGGIO 2023 | A due anni dalla rimozione dei giochi, come parte del nuovo accordo decennale con Microsoft, NVIDIA ha fatto sapere che il primo gioco Xbox Game Studios torna su GeForce Now. Oltre a Gears 5 sulla piattaforma di cloud-gaming sono in arrivo in futuro molti altri titoli tra cui quelli di Activision-Blizzard.

‘Gears 5’ viene trasmesso in streaming oggi, più titoli Xbox supportati a partire da giovedì 25 maggio, con l’inizio dell’accordo decennale tra NVIDIA e Microsoft.

Giochi Xbox su GeForce Now

In un post sul blog ufficiale, NVIDIA comunica agli utenti del proprio servizio di game streaming, GeForce Now, che Microsoft rimuoverà i giochi Xbox Game Studios dalla piattaforma. Microsoft non è la sola publisher-house ad aver preso questa decisione: a partire dal 24 aprile 2020, infatti, spariranno da GeForce Now anche i videogiochi di Warner Bros, Interactive Entertainment, Codemasters e Klei Entertainment, oltre ai già citati videogiochi di Microsoft. La situazione non sembra mettersi bene per NVIDIA, quindi, costretta a rimanere con ben pochi videogiochi nel parco di GeForce Now. Sembra che molti publisher stiano ritirando i propri titoli da GeForce Now per poterli vendere ad altri servizi di streaming di videogiochi dal cloud, come Google Stadia o, nel caso di Microsoft, per Project xCloud. È chiaro che con l’avvento di tutte queste piattaforme di streaming dei giochi dal cloud – perfino Amazon sembra interessata a questo mercato – i giocatori sceglieranno la loro preferita soprattutto sulla base dei titoli esclusivi.

Quale sarà, secondo voi, il servizio di game streaming ad avere la meglio alla fine? Credete nelle mosse di Microsoft in questo campo? Ditecelo nei commenti qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | NVIDIA



Articolo e Dominio Originali/fonte

TivuStream affiliate Alcuni dei link che compaiono sul sito od articoli sono link di affiliazione dai quali, in caso di acquisto o sottoscrizione, TivuStream percepisce una commissione commisurata al tipo, durata ed importo dell'acquisto-sottoscrizione.
Visualizzazioni: 0

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *