Filippo Morgante

L’aspetto delle applicazioni di proprietà di Google è notoriamente molto minimale, a partire della pagina principale del motore di ricerca più famoso al mondo, il cui vezzo più grande è rappresentato dai doodle. Ora però sembra che Big G voglia ulteriormente eliminare gli elementi superflui per snellire il look delle sue app, a partire da Google Maps.

LEGGI ANCHE: Android Auto: sfondi personalizzati e azioni rapide in rilascio per alcuni utenti

La prossima volta che deciderete di mettervi alla guida utilizzando Google Maps per scegliere il percorso migliore, potreste trovarvi davanti una UI rinnovata. Il nuovo layout, che al momento è in fase di test sui dispositivi di alcuni utenti, modifica la schermata delle opzioni di percorso per renderla più semplice. Invece della precedente grossa barra bianca superiore, la nuova interfaccia presenta una barra superiore che include solo il punto di partenza e la destinazione.

Le diverse modalità di viaggio (auto, bicicletta, a piedi, trasporto pubblico) non sono più posizionate in alto ma sono state integrate in un elenco scorrevole nella metà inferiore del display. È presente anche un pulsante per accedere alle opzioni, dove si potrà presumibilmente impostare le indicazioni per evitare autostrade, pedaggi e altro. Questa rappresenta la seconda novità per Google Maps emersa nel corso dell’ultima settimana, dopo la modalità multi-window con Street View.

Via: xda



https://www.androidworld.it/

Articolo Originale-Fonte


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »