DuckDuckGo

..finalmente una buona notizia !!!

DuckDuckGo sarà una delle opzioni come motore di ricerca predefinito su Android

DuckDuckGo sarà una delle opzioni come motore di ricerca predefinito su Android

DuckDuckGo sarà presto offerto come opzione per il motore di ricerca predefinito sui dispositivi Android, insieme a Info e Qwant.

Durante il processo di configurazione di un nuovo smartphone o tablet, infatti, gli utenti potranno scegliere il motore di ricerca predefinito fra quattro possibilità: DuckDuckGo Info e Qwant, in alternativa, ovviamente a Google.

È stato annunciato su Adnroid.com

Google è stata obbligata a implementare la scelta in seguito alla sanzione record da 4,34 miliardi di dollari imposta dalla Commissione Europea per la violazione delle leggi antitrust del Vecchio Continente.

A Google è stato inoltre vietato di collegare “illegalmente” Chrome e Google Search con Android.

Google ha così scelto di realizzare un ballot screen sulla falsa riga di quello che ha dovuto mostrare Microsoft nel 2010 su Windows e Internet Explorer, anche in quel caso per via di una sentenza dell’Unione Europea.

L’opzione per scegliere il motore di ricerca predefinito è sempre stata disponibile sui dispositivi Android, ma fino a oggi gli utenti hanno dovuto cercarla nel menù delle Impostazioni.

In questo modo, la scelta sarà più chiara.

DuckDuckGo

Le varie opzioni appariranno sugli schermi in ordine casuale e la scelta varierà a seconda del paese europeo.

La lista delle opzioni che abbiamo indicato riguarda l’Italia, ma in altri paesi potranno essere disponibili GMX, PrivacyWall, Seznam e Yandex. Ad esempio, gli utenti tedeschi sceglieranno tra DuckDuckGo, GMX, Info.com, oltre a Google ovviamente.

Bing, il noto motore di ricerca di Microsoft, invece è quasi completamente assente: appare solamente tra le opzioni del Regno Unito.

Ennesima conferma che il motore di ricerca di Redmond nelle varie lingue europee non è rifinito come per l’inglese.

A quanto pare, invece, DuckDuckGo deve aver fatto offerte più aggressive rispetto ad altri concorrenti di Google, poiché viene offerto come scelta in tutti i paesi dell’UE.

Android Search Engine Ballot Screen

Fonte: https://www.hwupgrade.it/


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate site »